Scopi2018-09-11T10:18:57+00:00

Scopi

Le intenzioni del donatore e fondatore erano chiare sin dall’inizio; nel suo testamento del 2 marzo 1982, oltre a dettare il nome della Fondazione, il donatore precisò che la fondazione si proponeva di sostenere gli studenti meno abbienti nel Canton Ticino e nelle Valli di lingua italiana del Canton Grigioni che svolgono i loro studi accademici presso università svizzere, ripartendo gli aiuti in parti uguali tra i due Cantoni.
Precisò pure di elargire borse di studio anche per dei soggiorni di studio all’estero e inoltre dispose di conferire annualmente uno o più premi per lavori accademici di riconosciuto valore culturale.
Le borse di studio e i premi possono venir elargiti unicamente dagli utili del patrimonio della fondazione.

Sin dall’inizio la ripartizione in parti uguali fra i beneficiari dei due Cantoni non trovò una coerente applicazione, vista la sproporzione del numero di studenti universitari residenti nell’uno e nell’altro Cantone.